Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Scienze del mare: 2° Workshop Italia-Cina

1

Dal 6 al 9 marzo si è svolto presso la Zhejiang Ocean University (ZOU), nella città di Zhoushan, il secondo workshop bilaterale Italia-Cina, dal titolo “La ricerca scientifica e tecnologica e l’alta formazione applicata alle scienze del mare”. Obiettivo del workshop: rafforzare la cooperazione in tali ambiti tra Italia e Cina attraverso la costituzione e il consolidamento di reti di Università e Centri di Ricerca, nel quadro dei rapporti di cooperazione già esistenti tra gli enti promotori. L’evento è stato organizzato dalla ZOU insieme all’Ambasciata d’Italia a Pechino, in coordinamento con l’Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale (ISPRA), l’Università di Pisa (UNIPI) e la Stazione zoologica Anton Dohrn di Napoli.

Il workshop, al quale hanno partecipato, oltre all’Addetto Scientifico dell’Ambasciata d’Italia a Pechino, professori e ricercatori di alto profilo delle citate istituzioni, si è articolato su tre diverse sessioni, durante le quali sono stati illustrati i risultati delle ricerche scientifiche congiunte e dei due doppi titoli magistrali nell’ambito della Marine Joint School, istituita da UNIPI e ZOU.

Nel corso dell’evento si è tenuta inoltre la cerimonia di inaugurazione del laboratorio congiunto sino-italiano di Biologia Funzionale del Biota Marino, nato a seguito del rinnovo del Memorandum di intesa siglato tra ISPRA e ZOU durante la precedente edizione del workshop organizzata nel 2022.