Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

SOSPENSIONE DELL’INGRESSO IN CINA DI CITTADINI STRANIERI RESIDENTI IN ITALIA IN POSSESSO DI VISTI E DI PERMESSI DI SOGGIORNO CINESI

Data:

07/11/2020


SOSPENSIONE DELL’INGRESSO IN CINA DI CITTADINI STRANIERI RESIDENTI IN ITALIA IN POSSESSO DI VISTI E DI PERMESSI DI SOGGIORNO CINESI

Le Autorità cinesi hanno temporaneamente sospeso l’ingresso in Cina per i cittadini stranieri residenti in Italia in possesso dei visti e permessi di soggiorno cinesi, come indicato al link dell’Ambasciata della Repubblica Popolare Cinese. Tale sospensione non si applica ai titolari dei visti diplomatici, di servizio, di cortesia, di tipologia “C” e dei visti rilasciati dal 3 novembre 2020 in poi. I cittadini stranieri che devono recarsi in Cina per motivi di estrema necessità e urgenza possono richiedere i visti all’Ambasciata e Consolati Generali della Cina in Italia (Milano e Firenze) secondo le procedure indicate da questi ultimi (http://it.china-embassy.org/ita/lstz/t1831564.htm).


1015