Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

CINA – AMB. FERRARI: “CON I PANDA D’ORO AWARDS 2021 PREMIAMO LE AZIENDE CHE SI SONO DISTINTE PER INNOVAZIONE E SOSTENIBILITA’”

Data:

07/06/2021


CINA – AMB. FERRARI: “CON I PANDA D’ORO AWARDS 2021 PREMIAMO LE AZIENDE CHE SI SONO DISTINTE PER INNOVAZIONE E SOSTENIBILITA’”

Oltre 500 imprenditori italiani e cinesi hanno preso parte oggi all’11ma edizione dei “Panda d’Oro”, evento organizzato dalla Camera di Commercio Italiana in Cina, in collaborazione con l’Ambasciata d’Italia in Cina e il Consolato Generale a Shanghai, volto a premiare le imprese che si sono contraddistinte quest’anno per innovazione e sostenibilità, temi centrali dell’edizione 2021.

I “Panda d’Oro” di quest’anno sono andati alle società Zoppas e a Lunar Capital Management, che si sono distinte per l’incredibile spirito imprenditoriale e per aver rafforzato gli scambi economico-commerciali tra Italia e Cina. Tra le altre società premiate in categorie come sostenibilità, resilienza, innovazione e promozione, vi sono anche le italiane Ferrero, Pirelli, Danieli, NEOS ma anche le cinesi Trip.com, Fosun e Suning.

L’Ambasciatore Ferrari ha sottolineato come “anche in questa fase purtroppo ancora segnata dalla pandemia, i Panda d’Oro Awards costituiscono un importante momento di incontro e aggregazione delle comunità imprenditoriali italiana e cinese. I proficui scambi commerciali favoriscono la continua innovazione delle nostre imprese, in un’ottica anche di sostenibilità. Sono questi i temi peraltro al centro del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza volto ad incrementare la produttività delle imprese e favorire sviluppo, investimenti e riforme. Le imprese che operano in Cina –ha aggiunto l’Ambasciatore Ferrari- si profilano all’avanguardia, dovendosi confrontare con un mercato complesso e in continua mutazione. Come evidenziano i dati dell’export verso la Cina del primo quadrimestre 2021, grazie a una crescita del 55% rispetto al 2020 (e del 23% rispetto al 2019 pre-pandemico), le imprese italiane operanti in Cina rappresentano delle storie di successo industriale e commerciale che, anche con i Panda Awards, vogliamo valorizzare e premiare”.


1079