This site uses cookies to provide a better experience. Continuing navigation accept the use of cookies by us OK

01/12/2021 - CERIMONIA D’INAUGURAZIONE DELLA XI SETTIMANA ITALIA-CINA DELLA SCIENZA, TECNOLOGIA E INNOVAZIONE

Date:

12/03/2021


01/12/2021 - CERIMONIA D’INAUGURAZIONE DELLA XI SETTIMANA ITALIA-CINA DELLA SCIENZA, TECNOLOGIA E INNOVAZIONE

Il Ministro dell’Università e della Ricerca, Maria Cristina Messa, e il Ministro della Scienza e della Tecnologia della Repubblica Popolare di Cina, Wang Zhigang, collegati da remoto in videoconferenza, hanno aperto lo scorso 1 dicembre l’XI Settimana della Scienza, della Tecnologia e dell’Innovazione Italia-Cina.

settimana scienza 1

È stata l’occasione per rimarcare ancora una volta la rilevanza della collaborazione scientifica, particolarmente nell’affrontare le sfide globali, dall’emergenza sanitaria alla tutela dell’ambiente alla transizione energetica.

«La ricerca e l’innovazione – hanno scritto in una dichiarazione congiunta i ministri – sono dinamiche fondamentali nello sviluppo di ogni nazione e Cina e Italia vantano una storia bimillenaria di scambi e la capacità di coniugare tradizione e cambiamento».

Fisica delle particelle e delle alte energie, materiali avanzati, manifattura avanzata ed energia sono i temi sui quali si concentrano i lavori della XI Settimana Italia-Cina – coordinata per l’Italia dalla Fondazione Città della Scienza di Napoli in collaborazione con il CNR – e costituiscono ambiti strategici nei quali i due governi intendono intensificare la collaborazione.

settimana scienza 2

«L'epidemia ha evidenziato come non mai quanto la scienza e la collaborazione tra scienziati siano vitali, non solo per il progresso delle nostre società, ma anche per la loro stessa sopravvivenza» ha detto il Ministro Maria Cristina Messa chiudendo la cerimonia.

A margine dell'incontro in videoconferenza tra i due ministri, l’Ambasciatore Luca Ferrari ha avuto una lunga e proficua conversazione con il Ministro Wang Zhigang, nel corso della quale le due parti si sono confrontate sulle prospettive della cooperazione bilaterale in ambito scientifico.

settimana scienza 3

 


1118