This site uses cookies to provide a better experience. Continuing navigation accept the use of cookies by us OK

LA CINA ASSEGNA IL PRESTIGIOSO “SPECIAL BOOK AWARD OF CHINA” ALL’ITALIANO GIORGIO CASACCHIA

Date:

12/18/2020


LA CINA ASSEGNA IL PRESTIGIOSO “SPECIAL BOOK AWARD OF CHINA” ALL’ITALIANO GIORGIO CASACCHIA

Nella splendida cornice della Diaoyutai State Guesthouse, si è svolta la solenne cerimonia annuale di conferimento dello “Special Book Award of China”, presieduta dal Capo del Dipartimento per gli Affari Pubblici del Partito Comunista Cinese Zhang Jianchun, che ha rango ministeriale.

Fra i 15 vincitori del prestigioso riconoscimento vi è anche l’italiano Giorgio Casacchia, eminente sinologo, traduttore, già professore ordinario presso l’Orientale di Napoli, nonché, nei primi anni Duemila, Addetto Culturale presso il Consolato Generale d’Italia a Shanghai. Selezionato fra una rosa di 314 candidati, il Prof. Casacchia è stato premiato per aver condotto un’analisi e una comprensione approfondite della lingua, la storia, la cultura e lo sviluppo economico cinese. Dalla sua istituzione nel 2005 il premio “Special Book Award of China”, giunto quest’anno alla 14ma edizione, è già stato conferito a tre eminenti docenti italiani.

Tenuto conto delle restrizioni imposte dall’emergenza sanitaria non è stato possibile per il Prof. Casacchia, che da tempo si è trasferito in Giappone, recarsi alla cerimonia. Il riconoscimento è stato pertanto ritirato per conto del Professore dal Ministro Consigliere dell’Ambasciata d’Italia a Pechino, Emanuele di Lorenzo Badia.

 

image001

 

image002


1032