This site uses cookies to provide a better experience. Continuing navigation accept the use of cookies by us OK

SOSPENSIONE DELL’INGRESSO IN CINA DI CITTADINI STRANIERI RESIDENTI IN ITALIA IN POSSESSO DI VISTI E DI PERMESSI DI SOGGIORNO CINESI

Date:

11/07/2020


SOSPENSIONE DELL’INGRESSO IN CINA DI CITTADINI STRANIERI RESIDENTI IN ITALIA IN POSSESSO DI VISTI E DI PERMESSI DI SOGGIORNO CINESI

Le Autorità cinesi hanno temporaneamente sospeso l’ingresso in Cina per i cittadini stranieri residenti in Italia in possesso dei visti e permessi di soggiorno cinesi, come indicato al link dell’Ambasciata della Repubblica Popolare Cinese. Tale sospensione non si applica ai titolari dei visti diplomatici, di servizio, di cortesia, di tipologia “C” e dei visti rilasciati dal 3 novembre 2020 in poi. I cittadini stranieri che devono recarsi in Cina per motivi di estrema necessità e urgenza possono richiedere i visti all’Ambasciata e Consolati Generali della Cina in Italia (Milano e Firenze) secondo le procedure indicate da questi ultimi (http://it.china-embassy.org/ita/lstz/t1831564.htm).


1015